Categories:> News

Covid 19: «La crisi occasione per cambiare le politiche sociali» – Lo studio di Paola Profeta e Tiziana Ferrario sul Corriere della Sera

Lo scoppio della pandemia Covid-19 sta accentuando ed è destinato ad amplificare le dimensioni di debolezza del mondo femminile. Le donne italiane sono sotto pressione oggi più che mai. Abusi domestici, carichi di lavoro non retribuiti, il difficile equilibrio tra lavoro e famiglia e il non facile accesso al mercato del lavoro: sono queste le dimensioni sulle quali si gioca il futuro dell’uguaglianza di genere nel nostro Paese, dove le disuguaglianze sono più forti che nel resto d’Europa. Solo la metà delle italiane, infatti, lavora e le lavoratrici sono soggetti molto deboli sul mercato del lavoro e rischiano di essere fortemente e ulteriormente colpite dalla crisi sanitaria.

Ma questi rischi, come sostengono la giornalista Tiziana Ferrario e la professoressa Paola Profeta nel report realizzato per Laboratorio Futuro, potrebbero essere trasformati in opportunità. Perché la ripresa ha bisogno delle competenze femminili. Ma, affinché ciò accada, è necessario  rivedere alcune politiche sociali e intervenire sugli squilibri.

Proprio allo studio pubblicato recentemente, il Corriere della Sera del 30 aprile ha dedicato un ampio servizio a firma di Roberta Scorranese.

Share